Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Visione retrospettiva e problematiche attuali: un patto ecologico per la pavimentazione e una proposta per definire il concetto di Asphalt 4.0

Juan Jose Cuervo Potti
Presidente esecutivo dell'Associazione spagnola dei produttori di miscele di asfalto (ASEFMA) e vicepresidente dell'Associazione europea dei marciapiedi di asfalto (EAPA)

SOMMARIO:

Da una breve retrospettiva sul contesto della pavimentazione stradale nell'ultimo mezzo secolo, l'articolo approfondisce le principali sfide dell'industria dell'asfalto. Nel campo della politica europea dei trasporti, la decarbonizzazione del trasporto su strada, l'edilizia sostenibile e la conservazione e la ricerca e lo sviluppo sono gli elementi chiave, che hanno un impatto decisivo sulla scena nazionale. Allo stesso modo, il lavoro va nella formulazione del concetto di Asphalt 4.0, che l'autore presenta come la risposta più appropriata a un ambiente sempre più dirompente in tutto ciò che riguarda i veicoli e la mobilità.

Oltre a offrire una definizione di questo concetto, i suoi vantaggi sono correlati e vengono analizzate le conseguenze della sua applicazione per l'industria spagnola della pavimentazione stradale, evidenziando il coinvolgimento del settore privato e delle pubbliche amministrazioni nella realizzazione di questa proposta. .

PAROLE CHIAVE:

Pavimentazione, decarbonizzazione, patto verde, asfalto 4.0, costruzione sostenibile, conservazione sostenibile, Asefma, asfalto, miscela bituminosa.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie