Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Suscettibilità al danno da asfalti umidità (a) colombiani nanocompositi carbonio purificati

Paola Andrea Beltran Vásquez
studente del Master in ingegneria civile. Pontificia Universidad Javeriana

Angela Maria Sanchez Nieto
studente del Master in ingegneria civile. Pontificia Universidad Javeriana

Fredy Alberto Reyes Lizcano
Professor. Pontificia Universidad Javeriana

SOMMARIO

Nella produzione di miscele di asfalto convenzionali Colombia ha generato particolare interesse per migliorare le proprietà meccaniche del pavimento e aumentare la durata della stessa riducendo i meccanismi di guasto più comuni presentati nelle strutture del conglomerato bituminoso, con la presenza l'umidità.
il comportamento fisico di un asfalto (a) 60-70 Barrancabermeja modificato nanocompositi carbonio purificati con differenti rapporti atomici Cu / Ni (0'1, 0'33, 1 e 2) è stato analizzato. Inoltre l'effetto "strippaggio" ha subito uno strato di asfalto in una struttura della pavimentazione per la presenza di umidità è stata valutata; per ottenere questo l'adesivo e il comportamento coesivo dal test BBS e calcolo delle energie superficiali liberi (ESL) viene valutato; Tali metodologie sono state eseguite su tre aggregati frequentemente utilizzate per produrre miscele di asfalto a Bogotà.
I risultati indicano un miglioramento nella adesione dell'interfaccia asfalto-aggregato (b) rispetto al asfalto non modificato.

PAROLE CHIAVE:

Bitume, Ligand, umidità, nanocomposito carbonio, coesione, adesione, prova BBS, energia superficiale Libre.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie