Una metodologia per determinare l'importanza dei criteri per definire le priorità di azione contro il rumore del traffico stradale

Alejandro Ruiz-Padillo
Dottore in Strade, canali e ingegneria portuale. Professore aggiunto Università Federale di Santa Maria. Corso in ingegneria dei trasporti e logistica (90.035-190, Rio Grande do Sul, Brasile)

Antonio J. Torija
Dottore in Scienze Ambientali. Istituto di Sound and Vibration Research. Università di Southampton (UK)

Angelo Ramos-Ridao
Dottore in Scienze Ambientali. Professore, Dipartimento di Ingegneria Civile (Dipartimento di tecnologie ambientali). ETS ICCP Università di Granada

Diego P. Ruiz
Dottore in Fisica. Professore presso il Dipartimento di Fisica Applicata. Facoltà di Scienze. Università di Granada

SOMMARIO

Il rumore del traffico si distingue tra gli impatti ambientali delle strade, una situazione che richiede misure per ridurli. Lo studio critico dei piani d'azione contro il rumore pubblicato in Spagna chiarisce la diffusa mancanza di metodologie e presi in considerazione nel prendere le decisioni in merito al problema di sorta per priorità le azioni incluse in questi criteri. Questo articolo definisce questi criteri principali e sviluppa un obiettivo e metodologia motivato, noto modello in cui la loro importanza relativa è determinata in un indice numerico normalizzato ponderato, Priorità Indice Tranche. Per fare questo, è utilizzato con successo Fuzzy Analytic Hierarchy Process i risultati di un gruppo di esperti. L'applicazione di questa metodologia ad un caso di studio ha permesso la validazione di assegnare pesi a questi criteri, ha studiato la decisione problema.

PAROLE CHIAVE:

Traffico, Rumore, Ambiente, Impatto, piano d'azione contro il rumore, la direttiva sul rumore ambientale europea, priorità, sezione variabile priorità, confuso processo di gerarchia analitica.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie