Spagnolo English Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

strade auto-esplicativo: migliorare la sicurezza stradale degli utenti della strada vulnerabili

David COTA Mascuñana
Specialista in sicurezza stradale, mobilità e trasporti. Direttore di area Pianificazione e gestione delle infrastrutture. Gruppo ICEACSA

Andrea BUGALLO IGLESIAS
Sicurezza stradale specialista, Mobilità e trasporti. Planning Area e gestione delle infrastrutture. Gruppo ICEACSA

Pedro Tomas Martinez
Responsabile dell'area di gestione della mobilità. Direzione generale del traffico. 
Ministero dell'Interno. Governo della Spagna

SOMMARIO

La politica spagnola di sicurezza stradale della Direzione Generale del Traffico (DGT) si concentra sulla visione 0, definito come lo sviluppo di un sistema che riduce al minimo il rischio di incidenti e, in ogni caso i feriti. Uno degli aspetti più influenti è la leggibilità della strada da parte dei conducenti e soprattutto segnaletica orizzontale. Sulla base della visione della sicurezza stradale sostenibile sviluppata nei Paesi Bassi negli anni 90, l'obiettivo principale è quello di sviluppare le cosiddette strade auto-esplicativo, che mostrano una segnaletica stradale con istruzioni chiare per gli utenti sul tipo di percorso attraverso il quale circolano e il comportamento da adottare per garantire la sicurezza stradale per tutti gli utenti della strada.

Per sviluppare segnaletica orizzontale autoesplicativi, ha fatto un
"Benchmarking" (a) su diversi tipi di marcature di strada utilizzato più eccezionale in tutto il mondo e le sue principali caratteristiche. La DGT si sta sviluppando notevoli progressi in questo campo in Spagna e continua a indagare in questa linea di lavoro.

PAROLE CHIAVE:

segnaletica orizzontale, innovazione, auto-esplicativo Road, leggibilità, la sicurezza stradale, segnaletica, segnaletica stradale, Colonna sonora, strade perdono.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie