Nuovi criteri per la progettazione e la classificazione di strada urbana

Luglio POZUETA Echavarri
Dr. civili Ingegnere, canali e porti
Professore di pianificazione urbana e regionale
Facoltà di Architettura
Università Politecnica di Madrid

SOMMARIO

Tradizionalmente, la progettazione di strada urbana è stata basata sulla classificazione dei modi, a seconda della quantità e del tipo di traffico automobilistico quel canale, e l'associazione di alcuni parametri geometrici (sezione, raggio di sterzata, ...) e velocizzare ogni tipo che ne derivano. Questa classificazione e metodo di progettazione sono, oggi, chiaramente obsoleto, rispetto alle varie esigenze dell'ambiente urbano e la necessità di ridurre il traffico veicolare in città, le cui conseguenze negative sono ben noti.

Questo documento dimostra questo processo, il nuovo quadro, che dovrebbe rispondere alla rete stradale è mostrato, esposto le difficoltà insormontabili di adattamento della classificazione tradizionale al nuovo quadro e criteri per la struttura e la progettazione di strade urbane sono più avanti con quella potevano essere affrontate nuove e complesse sfide di una città più sostenibili e la mobilità.

PAROLE CHIAVE

Traffico, Rete stradale, Area urbana, la mobilità, le strade urbane, progettazione stradale, classificazione delle strade, la struttura urbana, Completo Street, Urban Design.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie