Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Applicazione in Spagna della legislazione UE sulla sicurezza delle gallerie

Rafael Lopez Guarga
ingegnere Capo
Delimitazione delle strade statali in Aragona
Ministero dello Sviluppo
presidente
tunnel del Comitato
ATC

SOMMARIO
Il white paper della Commissione europea sulla politica dei trasporti si riferisce alla necessità di pianificare una direttiva europea che armonizza le norme minime di sicurezza devono essere applicate, che stabilisce le condizioni in grado di garantire un elevato livello di sicurezza per gli utenti gallerie, specialmente quelle situate lungo la rete transeuropea. La direttiva comunitaria sulla sicurezza dei tunnel redatta dalla Direzione generale dell'Energia e dei trasporti della Commissione europea, è stato approvato nel mese di aprile 2004, e impone una serie di obblighi organizzativi e tecnici per le gallerie oltre metri 500 lungo situate lungo TEN.

Dal punto di vista tecnico, le direttiva riguarda le misure di sicurezza e stabilisce i parametri di sedici da prendere in considerazione al momento di definire sia le misure e le attrezzature di sicurezza da utilizzare (lunghezza, numero di tubi, la geometria, il traffico , accessi, posizione geografica, ecc). Essa stabilisce una serie di obblighi ed alle prescrizioni che riguardano le misure strutturali, illuminazione, ventilazione, messaggi SOS, la rete di idranti, segnaletica, centri di controllo, sistemi di controllo, attrezzature per le gallerie di chiusura, sistemi di comunicazione, alimentazione equipaggiamenti di emergenza e resistente al fuoco. Nelle zone in cui la direttiva impone costoso e difficile da implementare gli standard nelle gallerie esistenti, consente altre misure fintanto che hanno già effettuato l'analisi dei rischi rilevanti. La documentazione di sicurezza definisce le misure di prevenzione e protezione che le parti organizzatore deve garantire necessario per garantire la sicurezza degli utenti prima di mettere il tunnel in servizio, materiali e risorse umane per distribuire le risorse e le istruzioni per essere rilasciato da una gestione per garantire che le misure funzionamento e manutenzione. Un ulteriore requisito è quello di redigere un piano di sicurezza e di intervento che copre tutti i possibili scenari di emergenza, mentre le esercitazioni regolari in importanti gallerie saranno consigliabile e addirittura indispensabile.

Nel caso particolare della Spagna, colpita dalla direttiva, sono attualmente in servizio tunnel 38 sulle autostrade senza pedaggio che fanno parte della rete transeuropea. La sua applicazione richiede un caso studio specifico per caso.

PAROLE CHIAVE
tunnel stradale, la sicurezza,, attrezzature Tunnel, Piano di Sicurezza della rete transeuropea

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie