Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

progetto SCORE Balance finale

Juan José Potti
ASEFMA Manager (Associazione spagnola dei produttori di asfalto miscela) e
Coordinatore del progetto SCORE (Direttore Tecnico nel corso del progetto Probisa)

SOMMARIO
Nonostante le importanti misure proposte dalla Commissione europea, aumenterà la spesa in R & S per raggiungere il 3% del prodotto interno lordo per l'anno 2010, per promuovere lo sviluppo delle attività di R & S in Europa, la situazione attuale non è buono quando rispetto agli Stati Uniti o in Giappone. Il programma quadro della Commissione oggi è il 3,7% del bilancio totale della Commissione europea. Anche se il documento gestito dalla Commissione precisa ancora cifre concrete, gli esperti stanno scommettendo su una spesa 9.000 milioni di euro l'anno per il VII Programma Quadro.

R & S è la chiave di volta della crescita economica e migliorare la competitività europea. Raddoppiare l'annuale R & S rispetto al 6º programma quadro, come proposto dal commissario per la Ricerca Janez Potocnik, aumenterebbe le esportazioni di 0,64% in 2030 e ridurre le importazioni da 0,3%.

Europeo foto di famiglia in termini di investimenti in R & S non è particolarmente fortunato. Quando il focus è sul settore della costruzione e più precisamente nella costruzione e manutenzione delle strade la situazione è sostanzialmente peggiore.

Ci sono alcuni riferimenti nelle presenti aziende europee del settore strada che dispongono di risorse e tradizione nella ricerca, sviluppo e innovazione (R + S + i). Per correggere questa situazione, più o meno tutti i paesi europei cercano di stimolare queste iniziative con diverse soluzioni.

In questo articolo si concluderà equilibrio di un progetto che è stato sviluppato nel corso del programma quadro 5º e finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto SCORE.

L'obiettivo finale del progetto SCORE (www.score-project.org) è stata più profonda comprensione dei conglomerati bituminosi riciclati freddo, e ottenere l'ottimizzazione della tecnica. Così un'opzione attraente per i gestori delle reti di conservazione consentirebbe strade europee. Il processo di ottimizzazione comprende tecniche di riciclaggio convenzionali con emulsione, e lo sviluppo di processi innovativi utilizzando bitume espanso ed emulsioni micronizzati (o nanoemulsioni).

Il progetto propone un approccio sistematico che copre tutte le fasi, dalla caratterizzazione dei materiali componenti per la posa del mix finale e la valutazione costi / benefici da vista tecnico, economico e ambientale.

PAROLE CHIAVE:
Riciclaggio, emulsione, Nanoemulsione, riciclaggio di bitume espanso a freddo, legante bituminoso, SCORE.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie