Tunnel con schermo pareti

Pedro R. SOLA CASADO
direttore Generale
Fondazioni geotecniche e, SA (GEOCISA)

Carmen GONZÁLEZ GONZÁLEZ
Capo unità dell'Area Tecnica
Fondazioni geotecniche e, SA (GEOCISA)

SOMMARIO
schermo a parete protetto False scavo della galleria ha una partecipazione molto significativa per l'unicità dei problemi ne risolva, sia in principali e finali (gallerie, stazioni, transizioni, collegamenti, ecc) le parti; o temporaneo necessario ad un certo punto delle opere (pozzi miniera di attacco o TBM, etc.).

Questi sistemi costruttivi, noti come "Milanese" o "cut and cover" metodo prevede lo scavo di un contenitore sotto pareti verticali precedentemente costruite, che poi ri-rivestito per ottenere simili alle condizioni iniziali.

Nell'ambito del piano di riforma e la gestione della M-30, il tunnel sotterraneo con schermi del fiume Manzanares e la A-5, 13 capito di km di lunghezza totale. Nel testo vengono discussi in genere e sintetizzati: le sezioni standard e le loro unità principali; le condizioni, vantaggi e svantaggi di questo sistema costruttivo; il terreno e le acque sotterranee; macchinari e scavo rendimenti e un gran numero di schermi; i metodi di calcolo e le assunzioni; e, infine, esecuzione e controlla il comportamento dei tunnel stessi e la loro influenza sull'ambiente.

I lavori sono stati divisi in cinque sezioni, quattro per la zona del fiume e uno per la Avenida de Portugal tra il Paseo de Extremadura e l'M-30 possedere.

PAROLE CHIAVE: M-30, Tunnel, metodo Milanese parete-schermo, False tunnel Rampino, idrofresa, Pilotadota

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie