Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Uno su dieci chilometri presenta una situazione molto sfavorevole, incompatibile con la mobilità sicura e verde

L'Associazione stradale spagnola verifica lo stato della rete stradale

Secondo l'AEC, l'abbandono della conservazione è diventato la malattia endemica delle strade spagnole  

Il deficit di manutenzione ha aumentato le emissioni di almeno 25 milioni di tonnellate di CO2 tra un decennio

Per invertire la situazione sono necessari investimenti per 7.500 milioni di euro e la definizione del proprio spazio finanziario

Scarica il rapporto (comunicato stampa)
Introduzione del presidente, Juan F. Lazcano
Introduzione del direttore generale, Jacobo Díaz
Presentazione del vicedirettore generale per la tecnologia, Elena de la Peña
Allegato metodologico
Consultare e scaricare grafici e tabelle
Immagini di ispezione
Video completo della conferenza stampa

VEDI MINUTO VIDEO

Da sinistra giusto Elena de la Peña, Juan Francisco Lazcano e Jacobo Díaz.

Elena de la Peña, vicedirettore generale dell'AEC e direttore dello studio sulla conservazione.

Juan Francisco Lazcano, presidente dell'ACS.

Jacobo Díaz Pineda, direttore generale dell'AEC.

-------------------------------------------------- -----------------------------------------

ulteriori informazioni
Dipartimento di comunicazione e RR istituzionali - Tel. 91 577 99 72
Marta Rodrigo ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) * 637 51 04 05
Susana Rubio ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )
@aecarretera #informeAEC

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie