Spagnolo Inglese Francese Tedesco Lezioni Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

National Hospital of Paraplegics, Informativos Telecinco e Jean Claude Roffé ricevono la Medal of the Road

Il National Hospital of Paraplegics di Toledo ha ricevuto questa 7 Gold Medal di giugno assegnata annualmente dalla Spanish Road Association. Il centro ha guadagnato il premio per gli enormi progressi compiuti nel trattamento delle lesioni del midollo spinale. Questi progressi includono l'installazione del primo pacemaker diaframmatico, la creazione dell'unità di sessualità e di riproduzione assistita, l'introduzione della stimolazione elettrica funzionale, l'esecuzione della prima chirurgia della mano quadriplegica o l'installazione del primo Lokomat (terapia di locomozione robotica). Quasi il 22 percentuale delle lesioni trattate all'ospedale di 2017 è stato causato da un incidente stradale, essendo la principale causa di ammissione al centro in quell'anno.

D'altra parte, la Strada Associazione spagnola ha dato il suo Medaglia d'argento alServizi informativi di Telecinco. Con questo premio, l'AEC ha voluto evidenziare l'encomiabile lavoro di sensibilizzazione nel campo della sicurezza stradale che questa rete televisiva svolge attraverso la sua programmazione delle informazioni, contribuendo così al miglioramento della sicurezza stradale. Alla sensibilità con cui Telecinco affronta il grave problema degli incidenti, la perseveranza si aggiunge alla sua diffusione, trattandosi di un problema che viene affrontato in quasi tutte le edizioni di Noche de informativo. Il regista e presentatore della notizia, Pedro Piqueras, ha ricevuto il premio.

La medaglia della strada verso il merito internazionale è caduta quest'anno in Jean-Claude Roffé, attuale vicepresidente della Federazione europea delle strade (ERF) e uno dei massimi esperti mondiali nella tecnologia stradale, distinguendosi soprattutto nei conservazione e manutenzione dei marciapiedi. Il nome di Jean-Claude Roffé è immancabilmente legato alla società francese Grupo Colas, dove ha lavorato per 25 anni come responsabile della sua espansione e posizionamento internazionale.

Inoltre, altri individui ed entità 31 -agenti dei corpi e delle forze di sicurezza dello Stato e delle Comunità autonome, volontari della Croce Rossa, professori, tecnici stradali e incarichi dell'Amministrazione e della compagnia- sono stati anche onorati alla cerimonia.

La Spanish Road Association premia le sue medaglie d'onore da oltre mezzo secolo come riconoscimento del lavoro svolto da professionisti e istituzioni per migliorare le nostre strade, la loro qualità, comfort, efficienza, tecnologia e sicurezza. L'evento è stato presieduto da Juan Francisco Lazcano, Presidente dell'AEC. Le seguenti istituzioni sono state anche rappresentate al tavolo presidenziale:

  • Raggruppamento del traffico Direzione Generale della Guardia Civil (Ministero degli Interni)
    Ramón Rueda, generale di divisione.
  • Collegio degli Ingegneri Tecnici di opere pubbliche e ingegneri civili
    Carlos Dueñas, Presidente
  • Croce Rossa spagnola
    Carlos Payá, Presidente della Croce Rossa spagnola nella Comunità di Madrid
  • Direzione generale delle strade del Ministero dei lavori pubblici
    Julián González, vicedirettore generale del coordinamento e della gestione amministrativa.
  • Direzione generale delle strade e delle infrastrutture della Comunità di Madrid
    Consolación Pérez, direttore generale
  • Dipartimento Traffico del Ministero dell'Interno
    Ana Blanco, Assistente vicedirettore alla circolazione
  • Scuola tecnica superiore di ingegneri civili, canali e porti dell'Università Politecnica di Madrid.
    Manuel Romana, vicedirettore
  • Spagnolo Strada Association
    Eduardo Fernández Bustillo, tesoriere

Accedi alle immagini dell'atto
Vedi comunicato stampa
Consulta l'elenco completo dei vincitori con i loro meriti
Guarda il video integrale della cerimonia

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
Fax: (34) 91 5766522
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Visualizza la politica