Spagnolo Inglese Francese Tedesco Lezioni Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Sviluppo e conclusioni della prima Conferenza sulla Highway paesaggistica

Sviluppo e conclusioni della prima Conferenza sulla Highway paesaggistica
Barcellona, ​​25 e 26 2003 giugno

Madrid, Luglio 17 2003.- I giorni sono stati strutturati in una presentazione, tre giorni di lavoro e le conclusioni. La presentazione, dal titolo Semiotica della strada nel territorio, rivolto le complesse relazioni tra strada e territorio dalla teoria generale dei segni. L'idea del paese è formata dalla strada e analisi delle viste da e verso la strada che permette di considerare la successione di paesaggi e, di conseguenza, il paese come un mosaico di paesaggi, mentre il ruolo del territorio è introdotto nel processo l'orientamento e il riconoscimento per coloro che viaggiano su strada.

Le complesse interrelazioni tra le strade e lo sviluppo del territorio ci permettono di considerare la strada come elemento strutturale e non solo come generatore di effetti, ed evidenziare i benefici di accessibilità e sviluppo intensivo. Semiotica della spontanea sorgere di coloro che non possono tollerare il cambiamento, si evolve verso una semiotica corretti, con prestazioni per ammorbidire l'impatto ambientale e una semiotica programmate che cerca di sostenibilità con la pianificazione.

Questi temi sono stati sviluppati nei tre giorni seguenti il ​​lavoro.

Strade del paesaggio urbano
Strade e grandi infrastrutture gestito da entrambe le zone rurali e paesaggi aperti, in cui l'identità del paese sono articolati, la sostenibilità degli ecosistemi è mantenuto, e la complessità della rete di spazi naturales- come campi di carattere vengono ordinati più urbano in ambienti molto costruiti che hanno finora ricevuto meno attenzione da parte della disciplina del paesaggio. Sia l'accesso ai centri urbani, come varianti per evitare difficoltà di fornire un disegno, in relazione a queste nuove aree di interesse, e quindi dovrebbe scrutare proposto in questa conferenza con una presentazione di studi di carattere generale e due casi.

Il documento sulle strade di accesso e del paesaggio della città presenta l'argomento con considerazione della strada da una prospettiva più ampia del solito. La strada non è una modalità specializzato di infrastrutture di trasporto, ma una piattaforma dove vari modi di trasporto tradizionali sono mescolati e che serve anche come supporto e accesso all'edificio, in contrapposizione alla stazione che è chiaramente di fronte ad una singola funzione.

Ed è agli ingressi delle città in cui si acquisisce massima importanza, che costituisce la sezione in cui la loro competenza è sfocata in una vasta gamma di funzioni urbane. Una rapida ma dettagliata analisi storica mette in relazione le fasi e le situazioni che si sono verificati questa trasformazione. Ben noto è il caso dell'asse principale di Parigi, la cui funzione originale viene trasformato accesso verso l'interno della città e contemporaneamente si estende verso l'esterno con la costruzione dal Perronet, il ponte importante di Neuilly.

Dopo aver esaminato varie possibilità urbane, come la città giardino, le penetrazioni delle estensioni, i viali, tondi e tangenziali, l'importanza dei dettagli di design delineati nel raggiungimento di questa trasformazione. Non vi è alcun limite di velocità punto, se tutto il disegno delle protezioni laterali e funzioni di layout incoraggiare attraversare più velocemente, dice l'autore, ricordando quanto vicini dovrebbero essere le discipline e la pianificazione del progetto. Oggetto di grande interesse, ancora una volta, per provare il percorso di strade by-pass, che dovrebbe essere affrontato da questo duplice punto di vista.

Nell'idea di chiarire come è possibile combinare entrambi i mondi, che hanno incluso due casi di studio. Il primo è l'analisi di un importante nodo stradale all'ingresso della città di Pamplona, ​​con l'uso di un potente strumento di progettazione computer. i criteri da seguire in questi importanti progetti di infrastrutture nei pressi della città, che in genere richiedono diverse strutture in muratura, oltre ai lavori di sterro richieste vengono prima analizzati.

Al di là delle richieste collegamenti funzionalità, aggiunte e movimenti, nodi occupare lo spazio e hanno grande presenza fisica. Questo produce nuovi punti di osservazione, a volte con una vista senza precedenti sulla città e anche possibili occultamenti di importanti vedute per il riconoscimento dell'identità dei prossimi nuclei o la città stessa. La complessità delle diverse alternative richiede un controllo della geometria e una vista dello spazio circostante rende quasi costretto ad usare rendering software e visualizzazione per scoprire situazioni che vanno inosservato se lavoro continua, tradizionalmente, solo con la geometria .

Il secondo studio caso corrisponde alla integrazione di accesso in città, in particolare, la copertura della Gran Via de les Corts Catalanes a Barcellona, ​​dove per l'occasione viene portato in città che agisce sui livelli di rumore, con una sezione parzialmente coprire e suono schermi, integrando il percorso del tram, e la realizzazione di nuovi spazi verdi e parcheggi. Analogamente, la proposta prevede una drastica riduzione della velocità, solo 120 80 km / h, assolutamente essenziale per umanizzare la strada. Città e velocità sono quote per ovvi motivi di sicurezza e di rumore, ma anche l'incapacità di conciliare la pace e la convivenza con gli oggetti di passaggio fugace.

Progettazione di strade integrati in Medio
La seconda giornata è stata dedicata ai problemi della permeabilità della strada per i flussi biologici direzione trasversale naturale e artificiale. Non hanno partecipato sia la natura del danno, come la barriera allo sviluppo naturale dei processi biologici e uso del suolo. Una moltiplicazione tradizionale di sottopassi e sovrappassi sono ora aggiunti i collegamenti naturale continuità, come rospodotto o soluzioni di continuità ecosistemi, come i falsi tunnel, così come un maggiore uso di viadotti per terreni fuori strada e l'uso consentire agricolo, forestale o anche terreni industriali o servizi senza ostacoli.

Il problema è stato affrontato con due presentazioni incentrate sugli elementi di progettazione della strada e un percorso di integrazione territoriale caso di studio orientato. Il primo articolo dedicato alla progettazione di elementi stradali è la necessità di mantenere un approccio globale nel paesaggio di prestazioni su strada. L'adattamento paesaggio deve nascere da una buona conoscenza delle condizioni ambientali locali come il clima, le caratteristiche del suolo e la disponibilità di specie locali per la rivegetazione di lui, la sua capacità di impegnarsi e la sopravvivenza. La delicatezza delle piantagioni, colture e ajardinamientos e dure condizioni in cui si verifica l'intervento, in realtà, l'ambiente arido e ostile della roccia scavata o Row richiedono un trattamento selettivo ed efficaci che saranno svolgere. numerosi esempi di successi e fallimenti avvenuti in contesti diversi che introducono e illustrano le varie considerazioni da tener conto dell'adattamento paesaggio della strada.

La seconda presentazione è stata orientata verso rapporti ecologici che devono essere presi in considerazione nella progettazione della strada, particolarmente focalizzata nella comunità animali, non per la sua importanza innegabile come risorsa, ma per il suo valore come indicatore delle condizioni ambientali del territorio . E 'importante fare una buona stock di solide basi scientifiche, come passo preliminare per l'analisi ambientale che determinerà il layout ed accessorie dettare la necessità di misure correttive.

Al di là di impedire la sua distruzione, che è evidente condizione, il concetto di base della progettazione ecologica è quello di evitare la frammentazione degli habitat di diverse specie rilevate. In questo senso, la presentazione deve essere progettato in modo che nessuna superficie rompere la continuità specificato dalle diverse specie e, ove ciò non sia possibile, fornire misure correttive per ripristinare la situazione. In generale, è misure semplici e poco costose, che richiedono solo la conoscenza specifica della natura e il comportamento degli animali, come il principale indicatore delle condizioni ambientali del mezzo. Il documento ha girato il dispositivi e misure di permeabilità vari percorso valutare la sua funzionalità, l'efficienza e l'applicazione di oggi.

I due documenti sono stati completati con un caso di studio di layout criteri orientati per l'integrazione della strada che riprende e sviluppa l'esigenza di continuità di superficie per le diverse specie introdotte nel precedente lavoro. L'integrazione della strada nelle complesse interrelazioni tra ecosistemi nasce dai criteri emanati dagli approcci di ecologia del paesaggio e l'ecologia territoriale (Ecologia del paesaggio). Gli assiomi e le leggi di questa struttura disciplina un sistema di analisi e diagnosi territoriale che identifica le aree più fragili al largo della disposizione lineare della strada, proponendo alternative per ridurre al minimo gli effetti negativi sulle relazioni tra ecosistemi.

Il caso recensione prima agli elementi principali dell'analisi di ecologia del territorio, con particolare riguardo ai ruoli dei diversi habitat, le zone di bordo o ecotoni, corridoi biologici e la rete di relazioni che compongono il territorio . Il mantenimento di diverse condizioni di habitat, in particolare la più ampia, diversificata, evoluto e maturo, è il fondamento della biodiversità e la ricchezza di un paesaggio. Il rispetto per il bordo frange è fondamentale per garantire il funzionamento ecologico di contatto habitat. In particolare, il modulo deve essere rispettata più diversificato, più interdigitata e meno tagliente bordo, che sono quelli che garantiscono un maggiore scambio e una migliore sostituzione del filtro attraverso il bordo verde.

Anche loro stanno prendendo in considerazione le funzioni essenziali per il funzionamento ecologica del paesaggio nei suoi corridoi biologici interezza. È necessario garantire la continuità della complessità delle relazioni ecologiche che legano altri spazi di alimentazione secondo le loro diverse funzioni viene mantenuta. Questi criteri si applicano a una tre percorsi alternativi semplificata esempio, per analizzare i vantaggi e gli svantaggi per quanto riguarda il loro sistema di condizione di relazioni ecologiche.

Significati della strada
Il terzo giorno incentrato sulla compatibilità emette strade con il carattere dei luoghi che passano attraverso. La standardizzazione di elementi costruttivi e dei servizi stradali sono diventati il ​​vecchio senso del viaggio in un viaggio attraverso la terra di nessuno, senza identità, mentre il proprio senso di ogni luogo anela. I potenziali conflitti non sono solo natura visiva o ecologico, ma che trascendono il regno dei significati. E quei significati non possono essere considerati dal punto di vista della strada come un lavoro lineare, perché sono estraneo alle idee di partenza e arrivo e anche il flusso di comunicazione associato con la strada, ma richiedono attenzione sulla diversità diverse aree di unità di paesaggio dove viene eseguito.

La questione è stata affrontata in tre documenti. La prima, la strada e l'idea, affronta i punti di forza e di debolezza della strada come mezzo di trasporto, come ragioni per la formazione dei significati che ne determinano il valore estetico, per puntare dopo i problemi di maggiore attualità in il loro rapporto con il paesaggio, e poi concentrarsi su quelli relativi ai significati che sono i meno studiati.

In quella discussione, l'elemento centrale è l'idea di luogo, nel senso condensa presente nel costruito e in grado di modellare le nostre emozioni, suscitare sentimenti di appartenenza o di radicamento di grande importanza per il nostro sistema di valori. E da questa idea, dobbiamo affrontare l'inserimento della strada nel paese serve, tenendo conto non solo la loro capacità di scoppiare il locale, ma anche il potere di creare nuove relazioni territoriali con impatto indubbia paesaggio.

Il secondo documento ha introdotto il tema della sicurezza dal punto di vista dell'antropologia strada, spiegando che riflette cittadino, si esprime e interagisce con la strada a tre livelli: tecnici, politici e scientifici. I primi due sono ben noti e il terzo punta a titolo oneroso o punto umano o di vista filosofico che arricchisce e completa le precedenti per migliorare la nostra comprensione e di introdurre nuove idee di progresso. Ha esposto un'indagine su incidenti stradali si è verificato in 38 sezioni di concentrazione di incidenti rete di Catalogna, nel corso degli ultimi sei anni, il che ci permette di mettere in evidenza l'importanza del conducente overconfidence, come fonte di situazioni di pericolo, la condizione mascolinità della maggior parte degli incidenti, forse legati alla aggressività, e una tipologia di atteggiamenti relativi incidenti distrazione, sonnolenza, mancanza di concorrenza al volante e l'irresponsabilità civica.

Infine, la terza presentazione evidenziato la molteplicità delle dimensioni che è presente sulla strada e impedisce loro di essere considerato come un lavoro puramente lineare, deve rispettare la sua complessità. Egli ha osservato la sua evoluzione evidenziando l'importanza della scoperta della velocità, che ha generato vero entusiasmo e ha segnato la fine del romanzo della strada. L'avvento del tunnel autostradale Fortunatamente chiamato transparente- assunto nuove esigenze di strutture di attraversamento, patrimonio fino ad allora quasi esclusivo della ferrovia utilizzata quasi esclusivamente in acciaio, cemento ora preferita dalla strada per anni, il materiale per il recente lavoro strutture di miste.

Conclusioni
Le modifiche introdotte dalla strada sull'ambiente non devono essere considerati come un semplice impatto, ma anche come opportunità di strutturare il territorio, a seconda delle soluzioni adottate possono portare frutto in un nuovo e armonico paesaggio, dove si uniscono e si completano pathway e la natura.

Nelle città, le strade di accesso devono essere trasformati in strade urbane, fornendo nuove opportunità per i cittadini per migliorare le possibilità di convivenza. E i nodi devono essere progettati con la massima semplicità e la creazione di considerare e occultamento di paesaggi che rappresentano la sua presenza, un compito che potrebbe notevolmente semplificato con l'ausilio di software per computer.

A differenza di altri elementi secondari della strada, gli elementi viventi della regolazione paesaggio richiedono un approccio specifico per l'implementazione e la manutenzione. D'altra parte, ha evidenziato l'importanza di ridurre le barriere che la strada rappresenta per la libera circolazione di specie e flussi di risorse perché, in definitiva, facilità di movimento degli animali è essenziale per lo sviluppo a sua volta, è un indicatore efficace della salute del territorio.

Infine, la strada è più di infrastrutture, trasforma in tal modo la percezione, il linguaggio e il comportamento dei propri utenti e di coloro che vivono in paesi in cui è installato. La strada dovrebbe partecipare al carattere dei luoghi che attraversa, battendo le sue condizioni di lavoro semplice lineare per diventare un modo di essere nel territorio. Il suo design dovrebbe essere affrontata con tutta la complessità del suo carattere strutturazione del paesaggio, e non come un semplice oggetto posto su uno scenario esistente.

Miguel Aguilo
Docente di Estetica di Ingegneria (UPM)
relatore generale

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
Fax: (34) 91 5766522
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Visualizza la politica