Spagnolo Inglese Francese Tedesco Lezioni Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

La settima conferenza sulle strade tenutosi a Las Palmas 2 e 3 giorno di maggio

I giorni 2 e 3 maggio presso il Palacio de Congresos

Las Palmas protogonista della strada statale oggi

La città accoglie lo svolgimento della settima conferenza sulle strade, dedicato allo studio del "Geotecnica Vial"

Organizzato il Dipartimento di Ingegneria Civile presso l'Università di Las Palmas e il Collegio di opere pubbliche Ingegneri di Las Palmas, con la collaborazione del Cabildo Insular de Gran Canaria e la Strada Associazione spagnola

Madrid, Aprile 17de 2002.- Alcuni esperti 400 da tutta la Spagna si incontreranno il giorno successivo e 2 maggio 3 nella capitale dell'isola di Gran Canaria, in giro per la settima edizione delle Giornate di Autostrade. Questi tecnici, rappresentanti di varie governo con responsabilità per materiali stradali, così come il settore privato e l'Università, si incontrano per affrontare l'influenza del comportamento e morfologia del terreno su costruzione di strade.

Il presidente del Cabildo di Gran Canaria, Maria Eugenia Márquez, aprirà la conferenza, che, sotto la direzione tecnica di Rafael Blazquez, Professore, Dipartimento di Morfologia Territorio della Facoltà di ingegneria civile e le porte della città reale, tutte le dimensioni di geotecnica stradale, una disciplina che si occupa dello studio del comportamento geologico di suoli su cui costruire strade, nonché l'influenza delle caratteristiche geotecniche del terreno sulla progettazione di quelli saranno analizzati .

Nelle prime due sessioni di lavoro il tema in discussione sarà affrontata da un punto di vista generale, con interventi sul contenuto di PG-3, stabilità dei versanti, la stabilità delle pareti e pilastri del ponte, e le applicazioni sismiche in Geotecnica flaconcino.

Scommetti su strade

Il piano di miglioramento della rete stradale Canaria in programma per il periodo 2001-2006 un investimento in strade 235 milioni. Solo condizionata e la conservazione di lavoro, Gran Canaria ha ricevuto un totale di 10 milioni di euro, pari a poco più di 60 milioni di euro tra 2002 e 2006 scorso anno. Inoltre, Gran Canaria, Tenerife come, ottenere un colpo di poco più di 70 milioni di euro da destinare al miglioramento della rete stradale.

Queste cifre mostrano la "scommessa" che i governi dell'isola stanno facendo per migliorare la rete stradale nelle isole Canarie, i cui terreni, a causa della sua origine vulcanica e le loro grandi contrasti nella composizione, pongono al gran numero di ingegneria civile di sfide, che particolare attenzione sarà data durante le sessioni di lavoro della conferenza.

In questa orbita ruota la carte "per la sicurezza stradale, rilevati stradali e piste di Gran Canaria", "Esperienze di problemi geotecnici riscontrati sulle strade Canarie" "e" occupazione sottosuolo per opere pubbliche. Regime legale "impartita rispettivamente da Juan Antonio Ferrera, curatore capo di Strade e Opere del Ministero delle Strade e le opere del Cabildo Insular de Gran Canaria, Julio Molo, capo, Costruzione di strade del Ministero dei Lavori Pubblici, Housing e acque del governo delle Canarie, e Dominic Berriel, direttore generale dei lavori pubblici del Ministero dei Lavori pubblici, l'alloggio e acqua del governo delle Canarie.

La settima conferenza sulle strade sono organizzato dal Collegio degli Ingegneri di opere pubbliche di Las Palmas e il Dipartimento di Ingegneria Civile presso l'Università di Las Palmas, con la collaborazione del Ministero delle Strade e Opere del Cabildo insular de Gran Canaria e la Strada Associazione spagnola (AEC).

Collabora anche il Ministero dei Lavori, Housing e acqua delle Isole Canarie, il Collegio di Ingegneria Civile, canali e porti di Las Palmas e porte Las Palmas Fondazione.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
Fax: (34) 91 5766522
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Visualizza la politica