Spagnolo Inglese. Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Conclusioni della Conferenza sulle innovazioni tecniche nel settore della costruzione di strade: le macchine e legislazione

conclusioni definitive

CONVEGNO SULLE INNOVAZIONI TECNICHE NELLA COSTRUZIONE DI STRADE: LA MACCHINA E LA SUA LEGISLAZIONE

Toledo, 6-8 2002 novembre

Madrid, 4 dicembre 2002.- Durante i tre giorni di durata di queste Conferenze, il tema centrale è stato Innovazioni tecniche nella costruzione di strade, con particolare attenzione alle Macchine e alla sua legislazione. L'organizzazione di questo evento è stata responsabilità dell'Associazione spagnola della strada (AEC), con la collaborazione del Consiglio comunitario di Castilla La Mancha. Il relatore generale è stato il signor Roberto García Ovejero, capo del prodotto di Finanzauto, SA e consulente di Euroequipos & Obras, assistito dai coordinatori di tre giorni: il signor Francisco Ballester Muñoz, professore di ingegneria edile presso l'ETS degli ingegneri civili, Canali e porti dell'Università della Cantabria e Direttore del Dipartimento di Trasporti e Tecnologia di Progetto della stessa Università; Il Sig. Juan Antonio Muro Murillo, Direttore Macchine di FCC Construcción, SA; e il Sig. Gregorio Nieto García, Direttore della prevenzione del gruppo OHL.

Ha aperto la conferenza. Il signor D. Alejandro Gil Díaz, ministro dei lavori pubblici del governo regionale di Castilla-La Mancha, che si concentra il suo intervento sull'importanza delle strade e lo sviluppo recente in Castilla La Mancha e in Spagna negli ultimi anni 20, e complimenti alla strada Associazione spagnola per l'organizzazione della conferenza.

Dà la parola al signor Aniceto Saragozza, direttore generale della Strada dell'Associazione spagnola, e D. Roberto Garcia Pastore, relatore generale della Conferenza, che spiegano l'impegno dell'Associazione nella costruzione di strade, rispettivamente, e la sicurezza; e l'efficacia del giorno tre coordinatori nel processo di preparazione e lo svolgimento della conferenza.

SINTESI DELLE PRESENTAZIONI

Riportiamo qui di seguito una sintesi delle sessioni di lavoro 3 controllate da ciascuno dei tre coordinatori del giorno, e presieduto dal relatore generale. Questa sintesi evidenzia la più importante di quanto sopra in ciascuna delle carte 17.

Come si vede, tutti i giornali avevano grande interesse e sono state fatte da persone al massimo livello in ogni soggetto. I testi di queste sono state raccolte in un libro che è stato consegnato all'inizio delle sessioni tecniche.


1ª SESSIONE DI LAVORO
Macchine per Earthworks e TBM


Paper nº1 - Macchine per lavori di sterro e alesatrici a tunnel 
(Francisco Ballester)

Nell'introduzione alla sessione, stesso coordinatore, il professor D. Francisco Ballester, prima ha spiegato l'evoluzione subita da macchine movimento terra. Un'evoluzione che è stata introdotta in queste nuove tecnologie principalmente desiderano migliorare le loro efficienze di produzione e di fornire una maggiore sicurezza, gestibilità e rispetto dell'ambiente.

Alla fine sollevato gli aspetti più importanti che caratterizzeranno il prossimo futuro il mercato delle macchine, evidenziando tra di loro, si sono verificati grandi cambiamenti nelle strutture di entrambi i produttori e datori di lavoro le macchine, la standardizzazione dei prodotti e processi, l'impatto dell'euro e la sempre crescente aspetto del mercato del noleggio.


Paper nº2 - Market and Trends. AEN-CTN 115 
(D. Antonio Requena)

Il presentatore discusso nella prima parte della sua presentazione sul mercato spagnolo delle macchine. Nella sua analisi ha iniziato la revisione del mercato degli impianti di asfalto, sottolineando l'importanza negli ultimi anni di discontinua rispetto a impianti continui. Confrontando gli investimenti in strade ultimi anni è stata l'analisi delle vendite in Spagna di diverse macchine movimento terra: escavatori, pale, ruspe, terne, ruspe, trattori, dumper.

Nella seconda parte del suo articolo ha continuato a discutere l'importanza e il lavoro svolto dalla "Tecnica delle costruzioni, l'ingegneria civile e la costruzione di" Norme Tecniche comitato AEN / CTN 115. Diviso in due sottocommissioni: la 2 e 4 in cui le norme in materia di "termini di sicurezza e fattori umani" e quelli di "nomenclatura commerciale, la classificazione e delle prestazioni" sono coperti, con standard 99 sviluppati.

Tra tutti loro commentato le UNE-EN ISO 6165 "Macchine Earthworks. Tipi di base. Vocabolario" di l'importanza di utilizzare un

tagli che impediscono lo sviluppo delle definizioni errate. Ha inoltre sottolineato l'abuso che viene fatto nel mondo del Sistema internazionale di unità SI, obbligatoria in Spagna.


Paper No. 3 -Excavation, carico e trasporto: tecniche attuali
(D. Francisco Castellanos)


D. Francisco Castellanos, ha fatto un'esposizione brillante molto chiaro e conciso. Ha sviluppato i diversi aspetti coinvolti nel carico e di trasporto nelle costruzioni di terra, passando per la sua importante esperienza discorso.

Nella prima parte ha rivolto necessario considerare nella scelta dei vari gruppi, da allora a studiare secondo il tipo di materiale che sono l'attrezzatura ideale per scavo e di carico sono fattori.

Dopo aver scelto l'attrezzatura di scavo e di carico, determinato i criteri per la selezione dei mezzi di trasporto dato il loro accordo e, infine, il calcolo dei rendimenti e dei rendimenti della stessa.


Paper No. 4 - Scavi in ​​galleria 
(On. Sig Carlos López)

D. Carlos López Jimeno ha sviluppato un documento accademico professionale sulle tecniche di tunneling utilizzando esplosivi.

Analizzando prima da un punto di vista storico l'evoluzione della macchina e dei suoi principali caratteristiche, e poi passare all'analisi di perforazione in roccia con fresa meccanica a piena sezione ed esplosivi considerando sia la progettazione del layout di sezione in pianta, orecchini e tempo costruzione, che divide in tre parti: esecuzione, montaggio e smontaggio e il lavoratore nel sostenere roccia.

Nella seconda parte del documento esposto le tendenze attuali e futuri nel tunnel di esplosivo, attrezzature di perforazione e le tecniche, i tipi di esplosivi e detonatori, le tecniche di rock e di liquidazione detriti metodi di manutenzione.


Presentazione nº5 - Fattori di influenza in Costo per tonnellata 
(D. Francisco Carrillo)

D. Francisco Carrillo ha fatto nel suo discorso un'analisi interessante e nuovo dei fattori coinvolti nel calcolo del costo di un'unità di lavoro se la macchina è coinvolto principalmente. Il classico sistema di ripartizione dei relativi costi sui concetti di costi di gestione e di funzionamento ha contribuito con i propri dati interessanti la percentuale passando ciascuno di essi analizzare i fattori che possono essere migliorate con migliori pratiche di manutenzione e l'uso per lo più.


Introducendo il concetto di produzione radunato un lato, le caratteristiche dell'apparecchiatura che più influenzano la stessa, evidenziando la fine della grande importanza nella produzione sia di piccoli miglioramenti nella disponibilità ed efficienza attrezzature macchinisti.


Paper nº6 - Sistemi di controllo per macchine movimento terra 
(D. Francisco Ballester)

Prof. D. Francisco Ballester ha dato una descrizione dettagliata delle tecniche attuali macchine guidate, in base a criteri e la definizione di nuovi concetti che uniscono l'uso di questa apparecchiatura, per essere tecniche innovative, concetti che utilizzano provengono da diverse marche .

Nell'ultima parte della sua presentazione ha introdotto le possibilità future di questi riducendo i tempi morti nelle opere e migliorare i sistemi di efficienza. Alla fine, abbiamo introdotto un futuro realistico commentando le possibilità di nuovi sistemi di guida basati sulle tecniche di "Scanner", che possono eventualmente permettere "cieca" o apparecchiature completamente robotizzato di guida.


Carta nº7 - Legislazione applicabile: sicurezza, salute e ambiente 
(D. Roberto Garcia Ovejero)

Don Roberto Garcia Pastore, relatore generale di questa conferenza, che si tiene sopra la sua brillante esposizione perfetta giocoleria atto, la più difficile ma, con un resumible molto vasto e difficile come la questione normativa. A questo si aggiunge la tecnica caratterizzato principalmente maghi e la loro ignoranza di questi problemi. La mostra si svolge nelle prime ore del pomeriggio.

Le principali direttive europee e la loro trasposizione di leggi e decreti spagnoli sono stati analizzati evidenziando la loro importanza, che coinvolge soggetti e le responsabilità ei tempi di attuazione attiva.

La conclusione è semplice: i tecnici di lavoro dovrebbero conoscere la legge che regola le macchine negli aspetti di Sicurezza, Salute e Ambiente, per le leggi li fanno acquisire responsabilità su di essi.


Elenco dei coordinatori e dei relatori della sessione di lavoro 1ª


COORDINATORE

D. Francisco Ballester Muñoz
Direttore del Dipartimento dei trasporti e della tecnologia di 
Progetti e processi
Professore di Ingegneria delle Costruzioni.
ETS di Ingegneria Civile, canali e porti.
Università della Cantabria

RELATORI

D. Francisco Ballester Muñoz
Direttore del Dipartimento dei trasporti e della tecnologia di 
Progetti e processi
Professore di Ingegneria delle Costruzioni.
ETS di Ingegneria Civile, canali e porti.
Università della Cantabria


D. Antonio Requena Rahola
Dr. Ingegnere Industriale
Membro del comitato di normalizzazione 115
Earthworks Macchinari
Membro del Comitato Organizzatore SMOPIC
Giuria Notizie Tecniche Presidente


D. Francisco Rodriguez Castellanos Isola
ingegnere industriale
Assunzione di responsabilità per la Terra e macchinari Firm
Servizio centrale di acquisto 
Dragados y Construcciones


Ilmo.Sr.D. Carlos López Jimeno
Ingegnere Dr. Mining
Professore di progetti di ingegneria 
ETS Mining Engineers. Università Politecnica di Madrid
Direttore Generale dell'Industria, dell'Energia e delle Miniere
Comunità autonoma di Madrid


D. Francisco Carrillo Cameriere
Dott of Science
Capo di grandi attrezzature e miniere 
Finanzauto, SA


D. Roberto Garcia Ovejero
Ingegnere tecnico delle miniere - Tecnico senior in prevenzione 
Occupational Hazard
Finanzauto Product Manager, SA
Sottocommissione presidente 4 115 AEN-CTN AENOR
Consulente "Euroequipos e dei lavori"

2ª SESSIONE DI LAVORO
Produzione e posa di firmes


Conferenza n. 8 - Miscele di asfalto 
(D. Juan A. Muro)

In questo lavoro l'importanza di miscele di asfalto nel mondo delle costruzioni e del suo futuro, ottimista, nei prossimi anni, date le previsioni di consumo di bitume a 2005 (circa 85% destinati a coperture di asfalto) è stato esposto e la crescita di opere civili all'interno di attività di costruzione in Europa in generale e in Spagna in particolare settore.

Sono stati presentati e discussi i dati provenienti da diversi paesi europei, e in tempo in Giappone, Stati Uniti, Australia e alcuni paesi d'oltremare, circa tonnellate di asfalto caldo, fabbricati in periodo 1996-2001 e fredda, nel periodo 1999-2001. Egli ha descritto in dettaglio nel numero di installato in generale e in Spagna in particolare impianti fissi e mobili, ed è stato associato con i dati precedenti tonnellate all'anno ed installazione ottenuti, a confronto con i dati effettivi ottenuti nel nostro paese. alcune innovazioni tecniche o prodotti per il miglioramento della pavimentazione (polimeri leganti modificati, agglomerati bitume a base di spumanti, attività deodoranti liquidi, ecc), e qualche altro in via di sviluppo con esperienza e sono stati citati.

Ecco alcune considerazioni circa le piante asfalto del futuro sono stati esposti a continuare una panoramica delle miscele di asfalto citando la legislazione spagnola che li riguarda, e terminare con un elenco esaustivo di Nord America e produttori europei di impianti per la produzione di miscele bituminoso.


Paper No. 9 - Riciclo a caldo di miscele di asfalto 
(José María Navarro)

Il documento inizia mettendo in evidenza l'interesse di riciclaggio risvegliato dal punto di vista ambientale e l'utilizzo di materiali, per dimostrare che, mentre sta subendo alcuni cambiamenti, questa tecnica non è ben sviluppato nel nostro paese.

Dopo alcune considerazioni circa le limitazioni nella nostra legislazione è passato per presentare alcuni concetti ne pensi della miscela e ottenere la formula di lavoro (approvata nel tratto di prova), approfondisce la questione di rendere la miscela per evitare i fumi blu e cercando di evitare il contatto diretto della fiamma con il materiale da riciclare, e cerca sempre di riscaldare la RAP dal trasferimento di calore per conduzione dai nuovi aggregati. tecnica di riscaldamento di microonde riciclato esperienza materiale di quasi 20 anni fa negli Stati Uniti e scartato, nonostante i suoi vantaggi, per il suo alto costo citato.

Infine, con una ricca informazioni grafiche, ampiamente discussi vari sistemi per il riciclaggio, conglomerati bituminosi a caldo, sia vegetale continuo e discontinuo.


Carta n. 10 - Estensione e compattazione di miscele bituminose 
(D. Juan Antonio Fernández del Campo)

Le fasi comprendenti la posa della miscela: trasporti, estensione e compattazione sono fondamentali per il buon comportamento successivo.

Anche se, se la miscela non soddisfa i requisiti per uscire dalla struttura di produzione, messa in opera non può correggere i difetti. Accade che una buona qualità di fabbricazione può portare a scarsa strato per scarso rendimento del suo posizionamento.

La modernizzazione delle macchine e dispositivi per realizzare il lavoro di messa in qualità è importante. Tuttavia, allo stesso tempo diventando deve chiedere di più la preparazione e la competenza per tutte le persone coinvolte nel processo. Miscele bituminose sono ad alte prestazioni materiale industriale e stretto regolarmente.

Poiché la legislazione esistente è ampia e rigorosa, abbiamo incluso un'appendice con riferimenti a elementi corsivo Prescrizioni specifiche generali del Ministero dei Lavori Pubblici lettera.


Conferenza nº 11 - Macchine per la stabilizzazione di pavimenti e basi trattate in situ 
(D. Juan José Potti)

Questo documento inizia con l'analisi delle macchine attuali, grazie allo sviluppo con esperienza nel design e nella tecnologia, ha notevolmente incrementato le prestazioni di queste unità di lavoro.

Come nella realizzazione tecnica e il riciclaggio, con l'illustrazione grafica di abbondanti e varie esperienze pratiche, diverse configurazioni di lavoro con serbatoio di emulsione, spreader in polvere e conseguente attrezzature compattazione sono discussi. Per quanto riguarda gli ultimi sviluppi, l'idea alla base di questa tecnica è quello di approfittare del cemento come filler attivo, pur mantenendo le caratteristiche flessibili di un trattato con materiale legante bituminoso.

Infine, tecniche di stabilizzazione nel suolo situ, concentrandosi sulle squadre che conducono estensione meccanizzato di legante (distribuzione manuale è consentita solo in altra entità basso), sia in polvere né stucco esposto.

Si conclude con la presentazione delle caratteristiche delle attrezzature per effettuare la selezione e l'innesto di questi all'interno della pianificazione e l'esecuzione dei lavori (dimensioni, diametro del motore, il tipo di utile e il numero, la profondità di miscelazione, regolamento, ecc).


Paper nº 12 - Concrete Concrete Construction 
(José Quereda Lavina)

Lo scopo di questa comunicazione è presentare attualmente modalità, i mezzi e le attrezzature utilizzate per la costruzione di una società e di qualità duraturo con non inquinanti ed è comunemente usata come materia prima inorganico cemento.

In questo aggiornamento, la sequenza naturale di operazioni che si verificano durante la costruzione di un marciapiede, facendo riferimento ad alcuni dei controlli di qualità da effettuare durante l'esecuzione del lavoro, al fine di garantire segue un risultato ottimale. Nei computer che impiegano forme scorrevoli, con rese di immissione che possono superare il chilometro quotidiano deve avere metodi di controllo efficaci che consentano di adottare le opportune azioni correttive immediatamente dopo l'errore, quindi più a testa si può agire meglio.

le varie macchine utilizzate in lavori specifici nell'esecuzione fermo e infrastrutture in calcestruzzo, che vanno da pavimentazione, attrezzature e consistenza, bordilladoras e cunetadoras polimerizzazione, attrezzature fresatura, taglieri, ecc sono anche presentati

Infine, si discute come valutare i costi economici coinvolti nella scelta di un particolare tipo di impresa e dovrebbe tener conto non solo ciò che costa loro costruzione, ma anche i costi di manutenzione per tutto il periodo del progetto adottato. A questo proposito, il relatore sottolinea il vantaggio che pavimentazioni in calcestruzzo hanno dato bassi costi di manutenzione rispetto ad altre soluzioni alternative in tutti i tipi di strade e autostrade.


Elenco dei coordinatori e dei relatori della sessione di lavoro 2ª


COORDINATORE

D. Juan Antonio Muro Murillo
Ingegnere industriale - PDG IESE
Tech. Sup. E prevenzione Sindaco Ries. lavoro
Direttore del macchinario FCC Construcción, SA 
Il presidente della Commissione SEOPAN macchinari
Presidente del Comitato AEN-CTN AENOR 115

RELATORI

D. Juan Antonio Muro Murillo
Ingegnere industriale - PDG IESE
Tech. Sup. E prevenzione Sindaco Ries. lavoro
Direttore del macchinario FCC Construcción, SA 
Il presidente della Commissione SEOPAN macchinari
Presidente del Comitato AEN-CTN AENOR 115


José María Navarro Vaquerizo
Direttore di metodi
FCC Construction, SA


D. Juan Antonio Fernandez e Cuevas del Campo
Professore di Ingegneria e di infrastrutture di trasporto 
Scuola Politecnica
Università di Burgos


Juan Jose Cuervo Potti D.
Director of Technology 
PROBISA, Tecnologia e Construction SA


D. José Quereda Lavina
Direttore Generale di ACE Centro

3ª SESSIONE DI LAVORO

Modelli di gestione per la sicurezza e la salute in costruzione spagnola nel quadro della legge sulla prevenzione dei rischi professionali


Niente carta 13 - responsabilità legali in occupazionale rischio di agenti di prevenzione coinvolte nella esecuzione dei lavori di costruzione
(On. Sig Angel Luis Sánchez Iglesias)

la prevenzione dei rischi professionali sistemi che coinvolgono alti dirigenti dei contraenti, che li rende responsabili della loro attuazione attraverso i servizi stessi e gli altri di prevenzione.

L'Ispettorato del lavoro e il procuratore agirà contro gli sviluppatori quando rilevano violazioni nelle loro responsabilità per la salute e la sicurezza.

La legge sulla prevenzione dei rischi professionali, servizi di prevenzione Regolamento, senza ulteriori precisazioni, sono molto difficili da applicare in costruzione, deve passare attraverso il RD 1627 / 1997 sua specificità, è anche generale. Presto ci sarà una guida tecniche e il piano contro gli infortuni che possono influenzare la legge e la legge sui reati e sanzioni.


Paper No. 14 - Modello di gestione per la prevenzione dei rischi professionali nei servizi di prevenzione per grandi costruttori 
(Gregory D. Nieto)

Essa dovrebbe fornire modelli di sistemi di gestione della sicurezza così come presentati in questa Conferenza, per servire come strumenti applicabili a ciascuna società in base alla loro attività e politiche di prevenzione differenziati.

Deve migliorare la qualità tecnica degli Studi di S e S che dovrebbero essere specifico per ogni opera generalizzata e non copie. Il responsabile approvazione rapporto o Piano S e S è il coordinatore tecnico e la prevenzione mai si sviluppa ed è soggetta ai criteri di approvazione che raccontano altri tecnici.

Quando un cambiamento si verifica il progetto di costruzione, è necessario sviluppare un allegato Piano S e S con le nuove misure preventive per l'approvazione del coordinatore.


Paper No. 15 - Modello SGPRL a stranieri servizi di prevenzione per le medie imprese e le PMI
(D. José Ángel Fernando)

Servizi di prevenzione esterni supportano per Acquistare specializzata nella sorveglianza sanitaria e di altre prestazioni di igiene industriale e di ergonomia.

Esterno Prevenzione servizi sono forniti per soddisfare la gestione preventiva delle piccole e medie imprese, a condizione che il datore di lavoro sostiene la politica di prevenzione e di controllo attuato in ogni azienda.


Paper No. 16 - Valutazione esterna del sistema di prevenzione dei rischi sul lavoro 
(D. Andres Gonzalez)

società di revisione contabile, finora non ci sono processi revisore legislativo e la legislazione prevede di unificare i criteri.

Le verifiche devono essere richiesti e consegnati alla direzione della società e il suo obiettivo è continuo sistema di prevenzione miglioramento impiantato in ciascuno.


Paper No. 17 - Gestione della salute e della sicurezza da parte del più grande promotore pubblico 
(On. Sig D. Eladio Spears Merino)

Il Ministero dello Sviluppo sta promuovendo il concetto cultura della sicurezza e ha creato un gruppo permanente integra rappresentanti delle imprese, sindacati e manager del Gruppo per lo sviluppo, promotori delle opere.

Il Ministero dello Sviluppo influenzerà il controllo di outsourcing, in Studi miglioramento e piani S e S e intensificare la formazione preventiva interno loro direttori di facoltà, coordinatori, imprenditori e lavoratori.

fattori preventivi vengono introdotte specifiche tecniche di punteggio di approvvigionamento, che sono già funziona correttamente.

Si inizia a notare un miglioramento riesce a tassi di incidenti nelle opere promosse dal Ministero per lo Sviluppo, che sono in prossimità di 50% degli indici del settore delle costruzioni.


Elenco dei coordinatori e dei relatori della sessione di lavoro 3ª

COORDINATORE

D. Gregorio Garcia Nieto
Direttore di Prevenzione OHL Group
Sottocommissione presidente AENOR 2 115

RELATORI

D. Ángel Luis Sánchez Iglesias
Vice Direttore Generale per il Coordinamento e Relazioni Istituzionali
Ispettorato del Lavoro e
Sicurezza sociale del Ministero del lavoro e degli affari sociali


D. Gregorio Garcia Nieto
Direttore di Prevenzione OHL Group
Sottocommissione presidente AENOR 2 115


Fernando José Pablo Angelo
Direttore di Prevenzione FREMAP


D. Andrés González García
Responsabile Audit di PRL de 
Deloitte & Touche


Ilmo.Sr.D. Eladio Spears Merino
Sicurezza Generale Ministero dello Sviluppo consigliere


SESSIONE DI CHIUSURA

Come abbiamo detto all'inizio, l'On. Il signor D. Alejandro Gil Díaz, ministro dei lavori pubblici del governo regionale di Castilla La Mancha, ha proceduto all'apertura della conferenza. Alla fine del loro, ha rifiutato l'onore di presiedere la sessione di chiusura nella persona dell'On. Il signor D. Eladio Spears Merino, Direttore Generale del Ministero dei Lavori Pubblici, che accetta e prende la parola sottolineando l'importanza di una conferenza aperta come quelle fatte discussione, ringraziando l'on. Signor Consigliere l'onore di chiudere la cerimonia e spagnolo strada Associazione di preoccupazione nella programmazione e la sua efficacia nel raggiungimento della conferenza.

Detto questo, ha dato la parola a Roberto Garcia Pastore, relatore generale della Conferenza, che si è concentrato il suo intervento nel ringraziare i partecipanti per la loro presenza e partecipazione; gli oratori che hanno tenuto conferenze diciassette, tutto il più alto livello tecnico; il giorno tre coordinatori, mettendo in evidenza l'efficacia della sua gestione; e, infine, grazie a Sua Eccellenza. Signor Ministro dei Lavori Pubblici e l'On. partecipazione Security Advisor Mr.

Poi grazie alla Strada Associazione spagnola la fiducia necessaria per affidare l'organizzazione della conferenza, nella persona del suo presidente, D. Victor Montes Argüelles, che ha dato la parola, che in un breve e interessante discorso glosse la magnifica esecuzione presiede Association, la brillante conduzione e l'esito della conferenza, e restituisce alla parola all'On. Il signor D. Eladio Spears Merino, che ha fatto la chiusura ufficiale.

Conferenza sulle innovazioni tecniche nel settore della costruzione di strade: le macchine e legislazione

Toledo, 6-8 2002 novembre

relatore generale
Roberto Garcia Ovejero
Finanzauto Product Manager, SA
Consulente Euro-Equipment & Works

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie