Spagnolo Inglese Francese Tedesco Lezioni Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

Incontro a Chicago

Nel mese di agosto dello stesso anno, l'American Association costruttori di strade (Americana costruttori di strade Association-ARBA) Tenutosi a Chicago il suo primo Congresso Mondiale della Strada.

L'incontro è diventato il grande evento del settore. In esso si sarebbero presentare i progressi straordinari che gli ingegneri avevano lanciato con successo durante la Seconda Guerra Mondiale. Inoltre, si intendeva approfittare della riunione, e il massiccio afflusso di delegati provenienti da tutto il mondo per creare un organismo internazionale per sorvegliare le strade.

La notizia di questa macro Congresso ha raggiunto la Spagna, dove gli imprenditori, ingegneri e funzionari della Direzione Generale di Autostrade -il direttore generale in persona è stato rapido pagato a partecipare alla riunione. Tuttavia, hanno visto le loro speranze svanirono quando il governo degli Stati Uniti ha rifiutato di concedere visti ai cittadini spagnoli. Era il tempo in cui questo paese americano aveva richiamato il suo ambasciatore in Spagna, e ha dato solo visti in circostanze ben precise.

Carta d'identità di Miguel Montabes

Fu così che il pubblico lavori ingegnere Montabes Miguel Street, da allora vive negli Stati Uniti e con i contatti nella American Association of Highway, è stato destinato a partecipare al Congresso Mondiale rinominato ARBA. Era l'unico spagnolo e, quindi, rappresentato il nostro Paese in tutti gli eventi organizzati.

Al suo ritorno in Spagna, e Montabes portato commissionati per creare un'associazione il cui scopo era la promozione e la difesa della strada.

Così, Aprile 21 1949, nato il Cammino Spagnolo Association, strutturazione in vari dipartimenti, come l'attività: generale tecnica e statistiche, imprese edili, costruttori di macchine e Automotive, gli utenti, formazione e istruzione. Il suo primo presidente fu Marcelino Ahijón, allora ingegnere capo manutenzione stradale.

percorso AiutoLo scopo principale per cui questa Associazione ha visto la luce era quella di creare una "società civile", vero e proprio nella zona di strada di fungere da quadro di riferimento per tutti i tipi di scambi tra l'amministrazione pubblica, l'industria e l'utente, qualcosa che il la società spagnola è stata davvero bisogno in quel momento.

Nel corso degli anni, l'ACS si è evoluta in modo significativo, adattandosi alle esigenze dei tempi, l'aggiunta di nuovi reparti e l'espansione di quelli esistenti in modo che contribuiscono a incrementare la sua attività, ma mantenendo sempre gli obiettivi che costituiscono la sua essenza : la difesa e la promozione di un più sicuro e in grado di rispondere efficacemente alle esigenze di mobilità degli utenti della rete stradale.

Primo numero della rivista StradeDue anni dopo la sua creazione, l'ACS pubblica il primo numero del magazine autostrade. Questa pubblicazione, seguendo i suoi principi filosofici, si costituisce come un compendio delle scienze umane, della tecnologia e della difesa delle strade. Molti partecipanti, come angelo del Campo e francese o Lamberto Santos, dato un grande contributo alla rivista, che consente oggi conoscere la storia di strade in quei decenni.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
Fax: (34) 91 5766522
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Visualizza la politica