1967. Piano di Miglioramento Itinerari asfalto Network

Nei primi anni 60 ancora in circolazione sulle strade spagnole oltre un milione di carri trainati da cavalli.Era conosciuto come redie, e finalizzato ad agire sulle rotte 12 di intensità più traffico: in totale, circa 5.000 chilometri che hanno cercato di rafforzare la società con strati di asfalto, generalizzando la larghezza della carreggiata in 12 metri tra cui banchine; costruire corsie lenti per i veicoli pesanti la circolazione, e completare la segnaletica verticale e orizzontale, L'investimento previsto per questo piano è stato 20.000 milioni di pesetas divise tra 1967 e 1971.

D'ora in poi, anche se con alcune eccezioni, gli investimenti stradali aumenterà ogni anno. Un elemento importante è stato assegnato l'espansione e il miglioramento delle strade di accesso o città di bypass. il Manoteras-Nodo Nodo Sur a Madrid ;: oltre 370 chilometri di autostrade e strade urbane o suburbane, comprese quelle incorporate la rete arteriosa dell'aeroporto di Palma di Maiorca e il ramo aeroporto; o la rete arteriosa di Valencia-El Saler. E anche se chilometri di autostrada costruiti aumentato, e il paese è stato in via di sviluppo in ogni modo, non ci sono stati ancora in circolazione nelle nostre strade e carri a cavallo, più di un milione in 1961. Essi non scompaiono del tutto fino agli anni 70.

 

 

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie