Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portoghese Russian

(Traduzione automatica)

III Congresso Iberoamericano di sicurezza del traffico (CISEV)

Dopo il successo delle due chiamate precedenti (San Jose - Costa Rica - maggio 2008, e Buenos Aires - Argentina - Ottobre 2010), Congresso Ibero-americano per la sicurezza stradale (CISEV) ritorna al quadro americano mano tecnica Latina Ministero dei Trasporti della Colombia e la Camera colombiana delle infrastrutture, con il sostegno del Fondo Strada prevenzione, l'Istituto nazionale Strade, la Banca interamericana di sviluppo (BID), la Banca di sviluppo dell'America Latina (CAF), la Banca mondiale, delle Nazioni Unite e l'Associazione Strade Argentina, tra le altre istituzioni pubbliche e private della Regione.

La fiala Ibero-Americano (IVIA) Istituto promuove, ancora una volta, questo incontro, che è diventato il più importante appuntamento tecnica sulla sicurezza stradale nel campo americano ibero-latino e ha tenuto tra i giorni 12 e 15 giugno.

Non c'è dubbio che il settore stradale spagnolo ha molto da contribuire a contribuire al miglioramento della sicurezza stradale nella Regione. Soluzioni e sviluppi tecnologici, esperienza nella definizione e applicazione di piani strategici, metodi costruttivi di ultima generazione, sistemi per la gestione e lo sfruttamento di infrastrutture, attrezzature di altissima qualità in termini di produzione e risultati ... sono alcuni degli aspetti che, in tutto il mondo, hanno contribuito al successo ottenuto in termini di riduzione degli incidenti stradali. Aspetti a cui si aggiungono altri, non meno importanti, come quelli legislativi e quelli che vengono sviluppati e applicati dal punto di vista dell'utente. Tutti saranno analizzati e studiati nella III Edizione del Congresso Ibero-Americano della sicurezza stradale (CISEV).

La strada Associazione spagnola (AEC), in qualità di fondatore del membro IVIA, si è fatto carico di coordinare la partecipazione spagnola in questo Congresso, che offre tutti i tecnici interessati a partecipare alla nomina di un interessante pacchetto di alloggio, il programma programma supplementare sociale e di accompagnamento contenente il Congresso stesso. Fornisce anche per coloro che desiderano rendere il loro soggiorno nel Belpaese, un interessante pre-conferenza per il programma di giorni 9 11 giugno.

Inoltre, in contemporanea con il Congresso Ibero-americano III della sicurezza stradale si terrà presso la stessa sede del Congresso, la III Esposizione sicurezza stradale, orientata principalmente alle istituzioni e società di infrastrutture, consulenti, fornitori di attrezzature, tecnologia e materiali, hanno una zona adatta per pubblicizzare le loro politiche istituzionali in materia di sicurezza stradale, ed esporre i propri servizi e / o prodotti innovativi. Così, Exhibition Road Safety III si presenta come un'ottima vetrina per le istituzioni e le imprese spagnole. L'AEC è responsabile per incanalare la partecipazione a questa mostra, attorno al quale si riuniranno insieme al massimo americano responsabile ibero-latino per la sicurezza stradale.

Inoltre, offre anche la possibilità di sponsorizzare il Congresso invoca alcune delle modalità che vengono offerti sponsorizzazione.

Per qualsiasi chiarimento o informazioni aggiuntive, che sarà presente l'Associazione il seguente:

Nieves Ugalde
Capo del Dipartimento Istituzionale
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

incarica Arroyo
Dipartimento Congresso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Marta Rodrigo
Generale Vice Direttore Relazioni Istituzionali
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

ULTERIORI INFORMAZIONI http://www.cisev.org


Terra Servizi PROGRAMMA PER DELEGAZIONE SPAGNOLA (GENERAL, PRE-CONGRESSO, ESCORT)

Reserve Bulletin SERVIZI A TERRA

REGISTRAZIONE III CISEV

opzioni di sponsorizzazione

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
Fax: (34) 91 5766522
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Vedi la politica sui cookie