Spagnolo Inglese Francese Tedesco Italiano Portuguese Russian

(Traduzione automatica)

i nostri presidenti

Nel corso della sua più di 60 anni di esistenza, la Via della Associazione spagnola è cresciuta sotto i termini della nove presidenti.

I contributi di tutti e di ciascuno di essi sono stati unici e irripetibili in certi momenti della storia della AEC e senza dubbio contribuito in modo decisivo per realizzare lo sviluppo e l'espansione ora vive modo Association.


Marcelino Ahijón Godin |Dicembre 1949 - maggio 1959.

Ecuador Nel ventesimo secolo, quando l'AEC era poco più di una illusione, Miguel Montabes proposto come presidente che era ormai ingegnere capo manutenzione stradale del Ministero dei Lavori Pubblici, Marcelino Ahijón.

Montabes fatto valere fin dall'inizio sulla enorme entusiasmo dei Ahijón lungo la strada e la sua grande capacità di lavoro. Tutte qualità che si riflettevano nel corso dei dieci anni in cui l'ingegnere ha preso il timone della AEC, riuscendo a stare a galla il neonato e consolidarla come punto di riferimento per i professionisti entità.


 Manuel Maria Lopez Puigcerver Arrillaga e| Può 1959 - Ottobre 1963.

Manuel Maria Arrillaga è stato eletto presidente alla fine del decennio del 50 e rimase in carica fino al termine del 1963. Nato nel 1882, aveva al suo attivo una lunga lista di posizioni di prestigio, sia nella pubblica amministrazione e imprese private, tra cui in particolare quello di Vice Ispettore RENFE e direttore nel Consiglio dei Lavori Pubblici. Tuttavia, il periodo di picco della sua carriera sarebbe venuto con la sua nomina a 1951, in qualità di Direttore Generale delle Strade e Strade del Ministero dei Lavori Pubblici.

 


Mario Alvarez Garcillán| Ottobre 1963 - marzo 1968.

E 'stato il primo Presidente della AEC dal settore privato, in particolare il petrolio CEPSA. Va notato, contribuendo indubbiamente allo sviluppo di strade spagnoli e il loro pieno sostegno e continuò l'associazione.

 

 

 

Juan de Arespacochaga e Felipe | Marzo 1968 - Maggio 1976.

Nel mese di marzo 1968, il Consiglio ACS eletto all'unanimità alla presidenza di Juan de Arespacochaga, che in seguito divenne sindaco di Madrid.

Come i suoi predecessori, aveva un curriculum accademico e professionale abultadísimo, e negli ultimi cinque anni, prima di essere nominato presidente, la sua carriera era stato strettamente legato alla Associazione. In realtà, ha organizzato e presieduto Arespacochaga Settimana Strada Malaga e Santiago de Compostela, tenutosi rispettivamente 1964 e 1965.

Ha anche autore di una vasta letteratura e ricoperto il ruolo di Direttore Generale di Promozione Turistica e Segretario Generale del Comitato Interministeriale per il turismo.



Pedro Garcia Ormaechea e Casanovas
| Può 1976 - Novembre 1976.

A metà 1976, Felipe Juan de Arespacochaga e diventa sindaco di Madrid, il motivo per cui la carica di Presidente è vacante ACS. Il Consiglio ha quindi scelto per questa posizione che è stato Vice Presidente dell'Associazione per dodici anni, Pedro Garcia Ormaechea e Casanovas.

Tra i suoi tanti titoli, Garcia ha tenuto l'ingegnere, dottore Canali Ormaechea civili e delle porte e Diploma di Specializzazione in urbano sanitarie e tecniche. Per quanto riguarda la sua carriera, che comprendono compiti servito come Direttore Generale delle Strade e strade, Presidente dell'Unione Nazionale di costruzione o di Solicitor dei tribunali, tra molti altri.



Manuel Velázquez Velázquez
| Dicembre 1976 - Novembre 1991.

Solo cinque mesi dopo essere stato nominato Presidente della AEC, Pedro Garcia muore Ormaechea, un fatto spiacevole che pone l'allora Vice Presidente dell'Associazione, Manuel Velazquez, nella sedia.

Questo Ingegnere Dottore di strade, canali e porti era stato dieci anni prima direttore generale della ACS, ed è stato presidente per un lungo e meritorio periodo di 15 anni.


 

Juan Antonio Fernandez e Cuevas del Campo | Novembre 1991 - marzo 2000.

Juan Antonio Fernández del Campo è senza dubbio un posto privilegiato nel rotolo onore della Strada Associazione spagnola. Ha dedicato tutta la sua carriera al miglioramento dell'infrastruttura stradale e fuori dalla Spagna, soprattutto in Sud America.

Nel campo dell'insegnamento, ha ricoperto varie posizioni presso le università di Madrid, Burgos e Santander. Egli è stato anche parte del Centro Studi e Sperimentazione dei Lavori Pubblici (CEDEX) tra il 1962 e 1970, ed è stato Presidente della bituminose Products, SA (Probisa) per 1995.



Victor Montes Argüelles 
| Marzo 2000 - Gennaio, 2004.

Alla fine di marzo 2000, l'Assemblea ordinaria della ACS eletto Presidente dell'Associazione Victor Montes, che era stato direttore della casa per otto anni. Era anche, ed è ancora oggi, presidente della società Guida automobilista, SA, ADA, e Vice Presidente della Camera di Commercio Italiana. E 'anche Patrono dei Messaggeri di Pace e Protettore del Museo Reina Sofia e la Fondazione Principe delle Asturie.

Durante i quattro anni che è rimasto nella carica di presidente, Victor Montes è proseguita con la linea seguita dal suo predecessore, Juan Antonio Fernández del Campo, quanto successo è stato lo sviluppo dell'associazione, e ha cercato di dare un ruolo di ogni aumentando l'utente della strada.


Maria Miguel Muñoz Medina | Gennaio 2004 - Febbraio 2014.

Dottorato con lode in giurisprudenza, Maria Miguel Muñoz ha trascorso gran parte della sua carriera professionale alla sicurezza stradale. Certamente mette in evidenza il suo tempo come Direttore Generale del Traffico-tra 1988 e 1996-, durante la quale il numero di incidenti sono stati ridotti del 40%. La sua lotta professionale e personale per ridurre gli incidenti stradali lo ha portato a ricevere la distinzione di "Man of the Year 1997" dalla Federazione Internazionale Strada (IRF).

E 'stato anche insignito della Gran Croce al Merito Civile e la Medaglia d'Oro al Merito per la sicurezza stradale.

Maria Miguel Muñoz è stato Presidente della AEC per dieci anni.


Juan Francisco Acedo Lazcano| Marzo 2014 - ...

Juan Francisco Acedo Lazcano (Madrid, 1945) ha dedicato quasi tutta la sua vita professionale per l'infrastruttura stradale. Ingegnere civile, canali e porti, al momento della sua nomina a Presidente della ACS detiene anche la presidenza della costruzione Confederazione Nazionale (CNC) e la Fondazione del Lavoro Costruzioni (FLC). Egli è anche Vice Presidente della Confederazione spagnola delle Organizzazioni (CEOE).

Tra 1996 e 2000 è stato Direttore Generale di Autostrade Ministero dello sviluppo, dal momento che è venuto dopo il passaggio attraverso il Dipartimento generale di costruzione, la manutenzione e il funzionamento del Ministero, la cui proprietà vantava undici anni. Un percorso lungo e noioso che è stato riconosciuto attraverso numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Commenda al Merito Civile, la medaglia d'argento della Galizia e la Medaglia d'Onore della Facoltà di Ingegneria Civile, canali e porti. ha anche la medaglia d'oro della Strada Associazione spagnola.

Spagnolo Strada Association
Goya, 23 - 4º destro.
28001 - MADRID (Spagna)
Tel.: (34) 91 5779972
Fax: (34) 91 5766522
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Visualizza la politica